Videoenciclopedia della caccia al cinghiale
Videoenciclopedia della caccia al cinghiale

L'accostamento

Una volta che sono state collocate le poste, il conduttore darà al cane il comando di  accostare” ,  cosicché torni ad abbaiare a fermo se ha eseguito il pendolo, e questa volta stabilmente. 

A volte, mentre  il cane torna indietro a riprendere contatto con il padrone, può accadere che il cinghiale  si sposti di qualche decina di metri o addirittura si sottragga.

Nel primo caso non ci saranno particolari problemi, in pochi minuti il cane lo centrerà di nuovo.  Diversa invece è l’evenienza in cui il cane lo abbia infastidito troppo nella prima fase di segnalazione o il caso in cui le poste siano state maldestre e rumorose nel collocarsi, tanto da indurlo a cambiare aria.Un cinghiale che si sottrae alla volpina evidenzia sempre lo scarso affiatamento e sincronismo del gruppo o lo scadente lavoro del cane nell’effettuazione del pendolo.

 

 

 

Le tecniche di accostamento:

Autori:

  • Franco Serpentini
  • Stefano Quercetani
  • Aurelio Pase

Collaborano:

  • Carlos Antuñano Diez
  • Mihajlo Hadži-Pavlović
  • Fausto Pezzedaz Trentini
  • Gianluca Petrucci
Ghermire una vita, a qualsiasi specie animale appartenga, è sempre un atto di responsabilità estrema e, o lo si compie con bestiale inconsapevolezza, cosa che non ci rende uomini, o ci si interroga ed allora bisogna darsi risposte profonde.
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Franco Serpentini Via Ponte San Giovanni 36 64100 TERAMO