Videoenciclopedia della caccia al cinghiale
Videoenciclopedia della caccia al cinghiale

Il cambio di pastura

E’ il tratto di traccia tra due zone di alimentazione: ad esempio da  un prato, direttamente verso un castagneto.

Può accadere che il cinghiale nei cambi di pastura attraversi aree potenzialmente idonee per la rimessa.  Il conduttore deve saper distinguere immediatamente un cambio di pastura da una dritta,  per evitare il pesante imbarazzo che potrebbe derivare dall’aver armato a vuoto.

 

Tipico  cambio di pastura con raddoppio. I cinghiali hanno attraversato una potenziale zona di rimessa (A) per poi raddoppiare con la dritta e rimettersi in (B).

In casi come questo è tipico  l’errore di “armare” su (A).   E’ compito del conduttore evitare l’errore.

Autori:

  • Franco Serpentini
  • Stefano Quercetani
  • Aurelio Pase

Collaborano:

  • Carlos Antuñano Diez
  • Mihajlo Hadži-Pavlović
  • Fausto Pezzedaz Trentini
  • Gianluca Petrucci
Ghermire una vita, a qualsiasi specie animale appartenga, è sempre un atto di responsabilità estrema e, o lo si compie con bestiale inconsapevolezza, cosa che non ci rende uomini, o ci si interroga ed allora bisogna darsi risposte profonde.
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Franco Serpentini Via Ponte San Giovanni 36 64100 TERAMO