Videoenciclopedia della caccia al cinghiale
Videoenciclopedia della caccia al cinghiale

Il taglio e la conservazione delle carni

Il rispetto per il selvatico abbattuto si esprime anche attraverso la valorizzazione della sua carne. Ogni taglio deve essere eseguito ad arte ed è bene acquisire la competenza per poterlo fare nel migliore dei modi.

La stessa cosa vale per la pulizia e la conservazione. Pulire e conservare male la carne equivale a perdere la sua prelibatezza e dal punto di vista sanitario è molto rischioso. 

Molto meglio lasciar vivo il selvatico piuttosto che non saper cosa fare della sua carne o lasciarla rovinare. La Caccia è Arte! Un bravo cacciatore lo si riconosce dalla sua competenza a dal  suo stile e non già dal  numero degli animali che abbatte.

Autori:

  • Franco Serpentini
  • Stefano Quercetani
  • Aurelio Pase

Collaborano:

  • Carlos Antuñano Diez
  • Mihajlo Hadži-Pavlović
  • Fausto Pezzedaz Trentini
  • Gianluca Petrucci
Ghermire una vita, a qualsiasi specie animale appartenga, è sempre un atto di responsabilità estrema e, o lo si compie con bestiale inconsapevolezza, cosa che non ci rende uomini, o ci si interroga ed allora bisogna darsi risposte profonde.
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Franco Serpentini Via Ponte San Giovanni 36 64100 TERAMO